Rimani in contatto con me.

Iscriviti.

Coaching Psychology

La Coaching Psychology è una specifica maniera di intendere il coaching in cui si valorizzano i benefici e il contributo distintivo degli approcci psicologici nella pratica del coaching.

Parte dal presupposto che il coaching può contribuire allo sviluppo del potenziale e delle capacità umane ma fa un enfasi particolare nell’applicazione di standard etici e di competenza e segue le linee guida nella pratica della Coaching Psychology in coerenza con il Codice Deontologico dell’Ordine degli Psicologi italiani.

Da questa prospettiva, nei percorsi di coaching vengono valorizzate e stimolate le competenze psicologiche dell’individuo, volte a migliorare la propria qualità della vita e in particolare: la “gestione di sé” nei diversi contesti della propria vita.

Solitamente implicano un approfondito lavoro sulle “motivazioni” e sulle “competenze” della persona, orientato allo sviluppo delle sue potenzialità, qualsiasi circostanza della vita si trovi ad affrontare, sia nel lavoro che nella sua vita privata.

Nella coaching psychology si utilizzano concreti strumenti di lavoro che vengono tarati sulle esigenze particolari e sugli obiettivi che ogni singola persona identifica nel proprio piano d’azione personale.

Il coaching si sviluppa in sessioni di 1 ora e mezza. La metodologia prevede un primo incontro conoscitivo per definire insieme al coachee la durata delle sessioni che normalmente vanno da un minimo di 3 a un massimo di 10. Il processo comprende una fase di definizione della situazione o problema, una fase successiva in cui si svolge un piano di azione concordato e una fase conclusiva in cui si valutano i risultati ottenuti.